Abbiamo 34 visitatori online

Immagine del logo Sulla Strada di Annibale

Garlenda XXX raduno FIAT 500 d'epoca e derivate

XXX Raduno per FIAT 500 d'epoca e derivate a Garlenda

Poco più di 4 ore e dalla Valle d'Aosta anche noi cinquecentisti valdotaine 1 siamo arrivati a Garlenda. Certo la sensazione a fine viaggio è sempre unica: parcheggiato il mezzo si scende per andare a fare l'iscrizione, ritirare la borsa e...ragazzi 41°, temperature a due cifre, due cifre che noi in Valle naturalmente conosciamo bene, ma solo invertite. Comunque questo è il buongiorno di Garlenda e quindi si comincia!
Ritirata la borsa, rapido giro in segreteria a salutare amici e amiche che compongono il simpatico, efficiente e nutrito staff del FIAT500 Club Italia e del "Punto Amico" e poi...via, a cercare un posto all'ombra (e possibilmente qualcosa da bere) per pianificare il nostro weekend al XXX raduno per FIAT 500 d'epoca e derivate a Garlenda.

Turisti d'estate a Garlenda con...passione e FIAT 500 d'epoca!

Il bel tempo estivo accompagna come al solito questo appuntamento per veri cinquecentisti e quindi bisogna decidere se unirsi durante il weekend alle gite con carosello al mare oppure puntare ad una delle varie attività proposte dall'organizzazione.
Per chi vuole un'alternativa turistico/culturale sono disponibili - ad esempio - le visite alle "Grotte di Toirano" e al "Palazzo Tagliaferro" ad Andora, mentre per gli amanti del turismo sportivo è possibile fare trekking a Paravenna.
Un programma , quello del Meeting Internazionale di Garlenda, come al solito nutrito e vario per ogni gusto e esigenza.
Un programma che dichiaratamente fa di questo raduno una manifestazione turistica a tutti gli effetti, dando la possibilità a tutti i cinquecentisti, e non solo a loro, di passare un weekend di tre giorni facendo una piccola vacanza.
Nazione ospite di questa XXX edizione è la Germania che arriva al week-end del raduno per FIAT 500 d'epoca e derivate di Garlenda con ben 50 equipaggi.

I nostri giorni da cinquecentista doc passano dunque nella solita e cronica certezza di essersi persi qualcosa, dato il numero veramente grande di proposte contenute nel programma e il dono dell'ubiquità che purtroppo noi non possediamo. E quindi...tra l' Acqua Park "Le Caravelle", pranzi e cene, la visita alle "Grotte di Toirano", la disco dance con il Team Nervoso, i concerti, la "Tavola Rotonda 50°Anniversario delle Abarth e Giannini", il forum cafè e la visita (immancabile) all'imperdibile Museo Multimediale della FIAT 500 d'epoca "Dante Giacosa"...arriva domenica pomeriggio.
Insomma i soliti banali e scontati tre giorni vissuti da cinquecentisti, un altro week-end da ricordare per la passione che il FIAT 500 Club Italia riesce a creare e trasmettere con questa manifestazione veramente unica.

Come sempre, in chiusura, mi rivolgo a chi era assente giustificato o meno, e non dico cosa si è perso.
Basta leggere sopra e guardare le poche immagini per farsi un'idea; immagini che (credetemi sulla parola) purtroppo non riescono a rendere pienamente merito a quella che è stata la realtà del XXX raduno per FIAT 500 d'epoca e derivate di Garlenda.
Una realtà che tra l'altro ha visto perdere 1 a 0 i tedeschi nella partita di calcio giocata tra Italia e Germania con le nostre amate FIAT 500 d'epoca e dunque...

----> FIAT 500 Club Italia Über Alles! <----